Compliance Day !!!

24 novembre 2017
By Voghi

Fabi First/Cisl Fisac/Cgil Uilca Unisin
Segreterie di Coordinamento UniCredit Spa

COMPLIANCE DAY: SCOMMESSA O REALTÀ?

Oggi 24 Novembre è stato indetto da UniCredit il Compliance Day.

Sarà l’occasione per riflettere sui principi del Codice di Condotta e sulla necessità, per ogni dipendente del Gruppo UniCredit, di adottare comportamenti etici e in linea con le regole interne ed esterne.

Da sempre sosteniamo che comportamenti corretti contribuiscono a generare un clima lavorativo sereno e produttivo e, alla lunga, risultati aziendali migliori e più stabili.

Per questo, in occasione del Compliance Day, vogliamo rivolgere all’Azienda alcune domande:

  1. È “compliant” inviare decine di messaggi ogni giorno alle colleghe e ai colleghi o fare Lynch più volte al giorno con direttori e gestori per chiedere statistiche, dati e, in definitiva, informazioni che si possono senz’altro ricavare con una semplice interrogazione tramite le procedure aziendali?
  2. È “compliant” inviare messaggi attraverso WhatsApp alle colleghe e ai colleghi il venerdì sera, o nel fine settimana, chiedendo “sforzi straordinari”, informazioni, conferme?
  3. È “compliant” costringere le colleghe e i colleghi a fruire della formazione aziendale dal posto di lavoro, con interruzioni continue da parte di clienti, colleghi e superiori, rendendo in questo modo del tutto inutili i corsi?
  4. Sono “compliant” le continue classifiche che evidenziano i più e i meno “bravi”?
  5. È “compliant” inviare mail con contenuti insultanti, riprovevoli e inurbani ai propri collaboratori che non ottengono i risultati sperati?

Da sempre siamo convinti del fatto che comportamenti etici e in linea con le regole interne ed esterne siano importanti, per creare un Gruppo UniCredit efficiente, etico, di successo, dove sia piacevole e motivante lavorare. Per questo abbiamo voluto e firmato il Protocollo sulle Politiche Commerciali.

Da quello che vediamo ogni giorno, i manager del Gruppo non sembrano in linea con questa idea!

Delle due l’una: o i manager non hanno studiato – come avrebbero dovuto – i contenuti di quel Protocollo oppure, conoscendoli, si comportano in aperta violazione degli stessi.

24 Novembre 2017

Fabi First/Cisl Fisac/Cgil Uilca Unisin
Segreterie di Coordinamento UniCredit Spa

Scarica il file in versione PDF Documento in formato pdf
  • Facebook
  • Twitter
  • RSS